Ulteriori informazioni del Presidente

In aggiunta al NOTAM di chiusura dell’aeroporto di Padova a tutti i voli civili, già comunicato, si riporta ad integrazione quanto segue.

Elenco degli aeroporti che il Ministero delle Infrastrutture ha mantenuto aperti, pur con servizi minimi, al traffico civile autorizzato: Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Genova, Lamezia Terme, Lampedusa, Milano Malpensa, Napoli Capodichino, Pantelleria, Palermo, Pescara, Pisa, Pantelleria, Roma Fiumicino, Torino e Venezia Tessera.

NOTAM
CO298/20NOTAMR CO297/20
Q) LIXX/QXXLC/V/NBO/E/000/195/4339N01139E999
A) LIBB LIMM LIRR B) 2003162126 C) 2004152359EST
E) TESTO ITALIANO:
nessuna attività di volo è consentita su aviosuperfici, elisuperfici e
idrosuperfici, comprese quelle non gestite o occasionali, all’interno
del territorio italiano, eccetto per:
– i voli di ricerca e soccorso e i voli/aeromobili di stato.
– servizio medico di emergenza con elicotteri (HEMS), in accordo con il
decreto 112/2020 del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e
con i provvedimenti dell’ Enac.

Si allegano:
– comunicati Enac
– decreto 112-12 marzo 2020

Cordiali saluti, Il Presidente

Federico Mastrogiacomo

Informazioni del Presidente

Buongiorno cari Soci,
desidero integrare le informazioni contenute nelle comunicazioni precedenti, informandoVi che anche la nostra officina di manutenzione è chiusa.

L’aeroporto di Padova (LIPU) come altri aeroporti italiani, in seguito al relativo Decreto è chiuso al traffico civile come riportato in AIP (vedi notam riportato più avanti). La situazione attuale che ci vede tutti coinvolti in una forzata riduzione della nostra libertà di movimento e delle attività collegate, al momento non ha una scadenza temporale certa. Il DPCM 11 marzo 2020 è valido sino al 3 aprile, ma dubito fortemente in una rapida riduzione delle restrizioni in atto. Rimanendo quindi in attesa del prossimo Decreto, per quanto riguarda la nostra attività di volo, per chi desiderasse impegnare parte del tempo libero per ripassare e aggiornare  alcuni argomenti di nostra competenza, mi permetto di riportare di seguito alcuni suggerimenti.

Nel nuovo sito di Aeroclub Padova, in “Area Riservata“, si possono trovare molte informazioni operative, dal Manuale Operativo e Addestrativo ai manuali d’impiego e check list degli aeromobili.

Siti utili e interessanti:

www.enav.itwww.enac.it
www.ansv.it
www.aeronauticalinformation.it
www.deskaeronautico.it
www.meteoam.it
www.arpav.it
www.ufficiometeo.it
www.windy.com
air-accidents.com

VFR Aviation è invece una interessante rivista mensile. La si trova in edicola o in abbonamento.

Notam AIP LIPU: Aeroporto chiuso a tutto il traffico civile ad eccezione di voli di Stato, aeromobili di Stato, emergenza e sanitari, soccorso. I voli di aviazione generale e di lavoro aereo sono consentiti come previsto dal NOTAM di riferimento in vigore.

Un sincero arrivederci a presto.

Il Presidente, Federico Mastrogiacomo

 

Comunicato Aero Club d’Italia

Si allega alla presente il comunicato ricevuto tramite mail da parte
dell’Aero Club d’Italia.
Il nostro Aeroclub conseguentemente ai provvedimenti in merito già
intrapresi, provvederà a definire tramite il proprio Consiglio Direttivo
eventuali integrazioni o revisioni, rispetto a quanto in atto.
Grazie. Cordiali saluti.

Il presidente
Federico Mastrogiacomo

CHIUSURA AEROCLUB – Comunicato del Presidente

Cari Soci,

VISTO IL DECRETO DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 08 MARZO 2020 E QUANTO RIPORTATO NELLE PAGINE 1,2 A PREMESSA DELLO STESSO:

  • L’ATTIVITA’ DELL’AEROCLUB DI PADOVA E’ SOSPESA FINO A VENERDI’ 3 APRILE 2020 SIA PER QUANTO RIGUARDA L’ATTIVITA’ DI VOLO DEI SOCI, SIA PER QUANTO RIGUARDA L’ATTIVITA’ PRATICA E TEORICA DELLA SCUOLA DI VOLO A MOTORE E VOLO A VELA;
  • LA SEGRETERIA RIMANE CHIUSA MA PER EVENTUALI NECESSITA’ LA SEGRETARIA ALESSIA PEGORARO E’ RAGGIUNGIBILE VIA MAIL O IN CASO DI URGENZA TELEFONICAMENTE;
  • L’ATTIVITA’ LAVORATIVA DELLA NOSTRA OFFICINA DI MANUTENZIONE CAMO CONTINUA REGOLARMENTE A OPERARE NEL RISPETTO DEL DPCM 08 MARZO 2020

OVVIAMENTE, QUALORA LE AUTORITA’ COMPETENTI EMETTANO UN NUOVO DECRETO, IL QUALE CI PERMETTESSE DI RIPRENDERE L’ATTIVITA’ DEL NOSTRO AEROCLUB, SARETE INFORMATI IMMEDIATAMENTE.

E’ evidente che tutti noi siamo profondamente dispiaciuti di quanto sta avvenendo e che la nostra passione per il volo venga momentaneamente interrotta dalla severa realtà che oggi ci obbliga a terra, e con pesanti limitazioni nella nostra vita privata.
Purtroppo non sappiamo quanto effettivamente durerà questa situazione, che appare piuttosto severa.

Ringrazio tutti voi per l’attenzione e comprensione con la speranza che tutto si risolva al più presto possibile, per poi riprendere con maggiore entusiasmo la nostra passione aviatoria.

Un sincero saluto.
Il presidente
Federico Mastrogiacomo