INFOCLUB MARZO 2021

Cari Soci,
anche il mese di Marzo è trascorso con le restrizioni che tutti oramai conosciamo, e che hanno e stanno limitando le nostre libertà di movimento e conseguentemente l’attività legata alla nostra passione per il volo.
Nonostante tutto il nostro Aero Club, in particolare per quanto riguarda la Scuola di Volo, ha operato in base alla zona gialla, arancione e rossa assegnata mantenendo una certa operatività di volo, compresa quella della nostra Officina.

Comunque come da aggiornamento trasmesso in data 5 aprile c.a., il Veneto è tornato ARANCIONE, quindi le attività di volo seguiranno le disposizioni riportate nel documento stesso.
Quindi è nuovamente possibile l’attività di volo all’interno della Regione Veneto con circuito chiuso con partenza e rientro da e per Padova, ma senza scali intermedi, nel rispetto delle disposizioni riportate nella comunicazione 5 aprile 2021.

Un caloroso benvenuto ai nuovi Soci aviatori, Anna B., Anna M., Fei, Luca C. e Alvise M. con la promessa di festeggiare quanto prima il loro arrivo assieme a tutti gli incontri arretrati che a causa del Covid abbiamo dovuto posticipare a data da destinarsi.

Per i Piloti interessati al conseguimento del Certificato TEA per poter volare all’estero, stiamo organizzando tramite la collaborazione con un nostro socio qualificato delle lezioni dedicate alla preparazione all’esame TEA. (Test of English for Aviation). Le informazioni saranno disponibili a breve in Segreteria e inserite nel sito web dell’Aero Club.

Per quanto riguarda la Scuola, gli ultimi esami di teoria hanno evidenziato un aggiornamento per quanto riguarda i questionari proposti per l’esame di conseguimento PPL e SPL.
Gli Istruttori si stanno attivando per reperire utili integrazioni relative a quiz ed esercitazioni così da integrare il materiale già presente e comunque utile alle verifiche presame dopo il necessario ed indispensabile studio delle materie previste da parte degli allievi piloti.

In Club sono disponibili l’abbigliamento e gli accessori dedicati, ovvero:
giubbino, gilet, felpa, polo, berretto, scaldacollo, zainetto, borraccia, porta badge, gilet alta visibilità, oltre agli accessori aeronautici come cuffie, cosciale, logbook, carte, etc..

Vi ricordo che in hangar sulla sinistra è stato posizionato un armadio dove trovate i QTB e le chiavi dei velivoli e del materiale utile alla pulizia degli stessi.
I hangar le biciclette vanno posizionate sempre sulla destra o all’esterno quando presente il portabici.
In Club all’interno sulla bacheca a destra trovate la chiave del lucchetto del locale ex bar dove sono parcheggiate le bici. Si prega di riporre la chiave dopo l’uso.

Ricordo a tutti di indossare il gilet alta visibilità all’interno dell’area aeroportuale (piste, piazzali, vie di comunicazione).
Per quanto riguarda l’attuale periodo stagionale caratterizzato da repentini sbalzi di temperatura e notevoli escursioni termiche giornaliere, ma in particolare dalla variabilità dell’intensità e direzione del vento con spesso presenza di raffiche, turbolenza e wind shear a bassa quota, raccomando a tutti i Piloti una attenta analisi e valutazione delle condizioni meteorologiche in fase di pianificazione del volo.

Un arrivederci E a presto.

Il Presidente
Federico Mastrogiacomo