NOTA IMPORTANTE e comunicazioni_2020-11-10

Cari soci,
Vi scrivo in quanto devo con urgenza ricordare e ribadire alcuni comportamenti che dobbiamo ASSOLUTAMENTE RISPETTARE e che sono da tempo inseriti sia negli allegati dei DPCM finora emanati, sia nel nostro “PROTOCOLLO ANTI CONTAGIO”, e che in particolare riguardano l’accesso alla nostra Officina CAMO.Negli ultimi tempi vi è stato un certo rilassamento nei comportamenti individuali con frequenti ingressi in officina e utilizzo della toilette, oltre ad intrattenimenti con il nostro personale tecnico.Sollecito quindi tutti noi ad un RIGOROSO RISPETTO DELLE REGOLE, ricordando:
– DIVIETO DI INGRESSO IN OFFICINA;
– DIVIETO UTILIZZO TOILETTE OFFICINA;
– DIVIETO DI INTRATTENERSI CON IL PERSONALE TECNICO;
– DIVIETO DI INGRESSO DA VIA ISONZO;
– ACCESSO AL PIAZZALE HANGAR (PIAZZALE SUD) ESCLUSIVAMENTE PER RITIRO E/O PARCHEGGIO VELIVOLO.

Per quanto riguarda il raggiungimento del piazzale sud l’unico accesso utilizzabile è quello di via SORIO 89 dove ha sede AERO CLUB PADOVA e utilizzando i mezzi disponibili (auto o bici), o a piedi, portarsi al velivolo attraverso la strada parallela alla pista.
E’ OBBLIGATORIO INDOSSARE IL GILET ALTA VISIBILITA’.

CHIEDO PERTANTO IL MASSIMO DELLA COLLABORAZIONE A TUTTI I SOCI E DIPENDENTI DI AERO CLUB PADOVA, affinché con impegno e responsabilità, proseguiamo con le nostre attività di volo, con l’attenzione e il rispetto delle regole, comprese quelle disposizioni che da questa primavera ci impongono comportamenti particolari che oramai tutti conosciamo. Ringrazio personalmente ognuno di voi per l’indispensabile condivisione di quanto esposto.

QTB. Facendo riferimento a quanto già comunicatovi in passato, ricordo a tutti i Soci Piloti di compilare il Quaderno Tecnico di Bordo in stampatello e in particolare di utilizzare una certa pressione con la biro nello scrivere, per garantire che quanto compilato sia leggibile anche sulle altre due copie. Ricordo che il QTB è un documento ufficiale e indispensabile, e i tre fogli devono essere chiaramente leggibili. 

Ad oggi siamo ancora in Zona Gialla, quindi non vi sono restrizioni particolari alle nostre attività di volo. ENAC al momento ha inspiegabilmente sospeso tutti gli esami teorici. Ho contattato il nostro Ispettore ENAC di riferimento, il quale si sta attivando per trovare una possibile soluzione.


Grazie a tutti e buona giornata.
Il Presidente Federico Mastrogiacomo