INFOSOCI settembre 2020

Cari Soci,

il mese di settembre ha visto una situazione meteorologica variabile, passando da un clima estivo iniziale per poi subire un calo repentino delle temperature, poi risalite e associate ad un clima pre autunnale con presenza di vento sostenuto.
L’ attività di volo non ha subito particolari interruzioni così da permettere uno svolgimento regolare dei voli da parte dei soci piloti e della scuola.
Il periodo autunnale caratterizzato da un clima più umido e freddo, da riduzioni della visibilità con foschie in particolare al mattino e verso sera, associate a nubi basse, ci suggerisce una attenta pianificazione del volo e un corretto utilizzo del velivolo, per prevenire ad esempio la presenza di ghiaccio al carburatore o la formazione dello stesso sulle superfici. Importante, programmando un volo con atterraggio e/o decollo su piste in erba, la verifica dello stato del manto erboso per quanto riguarda in particolare l’altezza dell’erba e se bagnata o meno, con delle riduzioni di prestazioni anche notevoli in particolare per quanto riguarda la corsa di decollo.
Comunque, in particolare ottobre, ci potrà riservare delle ottime giornate, ideali per effettuare i nostri voli anche in considerazione dell’ora legale sino a fine mese.
In hangar è stato collocato un contenitore in plastica trasparente contenente del materiale utile in caso di necessità durante le operazioni pre-volo. Contiene dei prodotti e il materiale per la pulizia e sanificazione.
La nostra Officina Camo ha praticamente ultimato il restauro del Piper PA18 150 cv che verrà gestito dal nostro Aero Club.
Le regole di addestramento e utilizzo sono in fase di definizione, così come il costo orario.
Il socio Carlo Testa (rappresentate del volo a motore) si sta occupando della preparazione delle checklist e del manuale d’impiego.
L’abilitazione al velivolo biciclo (TW) richiede non meno di 4 ore di addestramento specifico e 2 ore di lezione in aula.

Scuola di Volo a motore.
Abbiamo 3 nuovi piloti ! Sabato 19 settembre Stefano Tizianel, Davide Altan e Fiorenzo D’Orazio hanno brillantemente superato l’esame pratico in volo preceduto da un briefing dove l’esaminatore ENAC , comandante Roberto Niutta ha verificato la preparazione dell’allievo.
Ai neo Piloti, al loro Istruttore di volo Paolo Girlanda e allo staff della scuola le mie congratulazioni alle quali certamente si associano quelle di tutto il Club.
E ora, come fosse una prescrizione medica suggerisco ai nuovi piloti di somministrarsi una giusta dose di volo ad intervalli regolari. Sconsigliati lunghi periodi di astinenza !!
Grazie anche ai nostri specialisti che in extremis hanno reso disponibile l’ALAB e ad Alessia per il supporto durante gli esami. Supporto che si è anche concretizzato con la necessità operativa di avere il NAGI più leggero per l’esame pratico di uno degli allievi.
Ecco quindi risolto il problema, ma soprattutto per Alessia l’occasione del primo volo con un velivolo a motore del Club (in precedenza aveva volato con un nostro aliante).
Un’ora di volo panoramico tra Padova, la pianura Veneta e l’altopiano di Asiago!

Dalla Scuola di Volo a Vela ricevo quanto segue.
Settembre è un mese che regala ai volovelisti le ultime termiche di stagione. Le attività dei Soci tendono via via a rallentare, ma la scuola continua ogni fine settimana a far decollare traino ed aliante.
Questo mese abbiamo avuto il piacere di brevettare due ragazzi, Mattia Bettio e Pietro Busnardo.
Sabato 26 l’ Esaminatore Ermanno Ronchetti ha volato con entrambi e a regalato loro il sorriso per il positivo risultato.
Nella medesima giornata Lorenzo Paoletti ha superato positivamente l’esame per l’estensione dei privilegi al TMG.
Complimenti e congratulazioni a tutti e tre i Piloti, con la “prescrizione” di volare, volare e volare !
Da parte nostra vanno i complimenti a tutto il team della Scuola di volo a vela, Giancarlo Faresin, Luca Libralon ed a Marco Babolin che si è dedicato al TMG.
Ricordiamo anche tutto il team della scuola teorica a cui va un grande plauso per l’ottima preparazione che offre a tutti gli allievi del Club.
La sezione di VOLO a VELA sta organizzando per domenica 25 ottobre una giornata di scuola presso l’aviosuperficie di Montagnana, occasione per far volare i ragazzi presso un’altra sede, ma soprattutto un ritrovo conviviale per chiudere la stagione 2020 mangiando un boccone tutti assieme, allievi e non!
Se le condizioni meteo non saranno positive, l’incontro slitterà al fine settimana successivo.
Anche gli allievi e i piloti del volo a motore potranno partecipare, sia raggiungendo l’aviosuperficie in volo, sia in auto con i mezzi propri.
L’importante sarà dare l’adesione in segreteria in tempo utile.
L’ aviosuperficie (PD09) è sede dell’Avioclub di Montagnana. La pista in erba 11-29 è lunga 1000 metri ed è ben mantenuta. La frequenza radio è 118.975 Mhz.
Vi è una mostra statica permanente, un ristoro autogestito con una cucina semplice ma genuina, un piccolo parco giochi per i più piccoli e ampi spazi scoperti e coperti a disposizione dei soci e degli ospiti.

Per quanto riguarda il Corso teorico LAPL/PPL/SPL dal mese di ottobre le lezioni di Regolamentazione Aeronautica (Air Law) saranno impartite dall’istruttore Anna Basso. A lei un sincero augurio di buon lavoro.
Colgo l’occasione per ringraziare, anche a nome della Scuola, degli allievi e degli ex allievi, il valido e preparatissimo socio pilota Filippo Santinello per il contributo altamente professionale, per la disponibilità e la collaborazione offerta in tanti anni a vantaggio del nostro Club. Ci conforta comunque la sua utile presenza nel Consiglio Direttivo in qualità di consigliere, in particolare per il supporto tecnico cui riferirsi in caso di necessità.

“Regolamento Soci e Utilizzo Aeromobili Aero Club Padova”
Il Regolamento è stato revisionato, aggiornandolo in alcune parti, in particolare l’articolo 8 (ATTIVITA’ DI VOLO RECENTE, ora, ESPERIENZA DI VOLO RECENTE) è stato rivisitato, rispettando comunque le normative vigenti e in particolare le raccomandazioni dell’ENAC, ma ottimizzandolo e rendendolo più fruibile da parte dei Piloti.
Sarà in vigore dal 20 di ottobre prossimo. Nei prossimi giorni ne riceverete una copia via mail e sarà comunque disponibile in Club, in bacheca o sul PC in aula 1, oppure direttamente all’interno del sito dell’Aero Club.

Sabato 26 settembre con una trentina di allievi, ex allievi e istruttori abbiamo trascorso una serata a Castello di Godego dove l’amico e collega Cpt. Paolo Pallaro ex pilota AM e AZ ha in ‘giardino” un F104, un G91, un Fairchild perfettamente mantenuti e in restauro un bombardiere Ilyuscin 28, ha spiegato agli amici presenti caratteristiche e curiosità dei velivoli e alcuni di noi si sono fatti fotografare a bordo del 104 !
La serata è proseguita piacevolmente nell’adiacente Pizzeria Pedavena e ovviamente si è chiacchierato e discusso di volo, di aerei, di piloti e poi ancora di volo, di aerei e di piloti!!!
Hanno partecipato anche due miei ex colleghi, Filippo e Leonardo che mi hanno confessato la loro sorpresa nel constatare che era da tempo che non vedevano un bel gruppo di piloti e allievi piloti così affiatati e appassionati.

Durante il mese si è svolto il briefing propedeutico per l’utilizzo del simulatore A320 al quale hanno partecipato cinque piloti, i quali hanno poi effettuato le missioni pratiche.
L’ esperienza è risultata per tutti interessante e utile, non solo per la novità in sé, ma anche per l’occasione di scoprire o approfondire un valido percorso per migliorare e affinare le proprie capacità di pilota.
Avendo personalmente pilotato per 21 anni i velivoli Airbus 319/320/321, ho potuto, vista la positiva reattività dei partecipanti, proporre la dimostrazione pratica di alcune caratteristiche proprie di questo velivolo, tra cui le varie protezioni, l’utilizzo e l’intervento dei vari automatismi e la filosofia di pilotaggio Airbus.
I Piloti interessati ad una simile esperienza, possono contattare la segreteria.

IMPORTANTE
Per l’accesso e gli spostamenti di piloti e visitatori, sui piazzali e lungo la strada che porta agli hangars è necessario indossare il giubbetto ad alta visibilità giallo o arancione.
Sono disponibili anche in segreteria (L e XL al prezzo di 1,99 €).

Per quanto riguarda le misure anticontagio dal virus Covid 19, le misure adottate in accordo con le disposizioni dei decreti e ordinanze in vigore e rispettate dal “Protocollo Anticontagio” dell’Aero Club Padova, si sono dimostrate adeguate. Raccomando quindi a tutti i Soci, in particolare in questo periodo stagionale di continuare a seguire i comportamenti previsti a tutela della nostra e altrui salute.

Un cordiale saluto.

Il Presidente
Federico Mastrogiacomo